Il Coro x Caso – un fiore all’occhiello di Ivrea, in Piemonte

Il Coro x Caso – un fiore all’occhiello di Ivrea, in Piemonte

Articolo in italiano
di Sonia Becattini

Nel territorio piemontese è lunga e importante la storia dei cori, è un luogo dove è molto forte la volontà di portare avanti l’usanza dei cori maschili alpini e popolari che rappresentano e valorizzano questa storica e splendida tradizione culturale. In un contesto fortemente tradizionale e radicato ha trovato spazio una nuova concezione di “coro”, il Coro x Caso, creato dalla maestra Sabina Girotti ad Ivrea, in provincia di Torino.

L’idea della fondatrice, diplomata al conservatorio, cantante lirica e insegnante di canto, nasce nel 2007, con una evoluzione spontanea, casuale, da lì il nome del coro, composto inizialmente da circa 10 coristi, quasi tutti suoi giovani allievi. La novità sta nell’impronta che Sabina Girotti decide di dargli, qualcosa di nuovo e originale, che parte da una influenza americana, arrangiando pezzi della tradizione natalizia con uno stile pop, più moderno. L’idea è stata accolta molto positivamente dalla comunità, grazie soprattutto alla scelta non semplice di applicare qualità tecnica su ogni singolo corista, un lavoro lungo e faticoso, che però li ha premiati nel tempo perché si è rivelato particolarmente efficace nella qualità complessiva della coralità. Nasce così il Coro x Caso, con un repertorio coraggioso, ricercato e complesso tecnicamente. Dai canti di Natale iniziali il repertorio si è poi ampliato e oggi vanta una selezione di brani che spaziano dai componimenti classici, all’Opera, pezzi pop, rock, musical, tutti con arrangiamenti ricercati e in chiave contemporanea.

Oggi il Coro x Caso è composto da circa 20 coristi, uomini e donne di tutte le età, da ragazzi di 14 anni fino a persone adulte appassionate del bel canto.

Tanto impegno e talento di ogni singolo elemento e di Sabina Girotti, l’aiuto importante della tecnologia per gli arrangiamenti e la possibilità di trovare con maggiore facilità gli spartiti, hanno permesso al Coro x Caso di crescere e di farsi conoscere su tutto il territorio Piemontese. Oggi vengono invitati a partecipare ad eventi importanti, anche internazionali, religiosi, istituzionali e di intrattenimento nelle tantissime piazze e teatri della Regione.

Tra i tanti eventi a cui sono stati invitati a partecipare c’è per esempio il canto dell’Inno Nazionale Italiano ai Mondiali di Canoa del 2017 e in occasione del conferimento a “Ivrea, città industriale del XX secolo” patrimonio dell’Unesco.

 

Ultima soddisfazione del Coro è stata quella di essere contattati da Arsnova Orchestra, per cantare in un concerto in occasione delle festività natalizie nel 2019.

 

Il Covid ha interrotto tutte le attività corali ma la maestra Sabina Girotti ci dice con spirito fiducioso e positivo – “aspettiamo che passi questo periodo buio per la cultura e quando potremo tornare ad incontrarci, noi ci saremo con tanto entusiasmo e tanta voglia di cantare”.

 

Per chi vuole saperne di più o chiedere informazioni https://www.facebook.com/coroxcaso.coroxcaso
coroxcaso@gmail.com

Condividi sui social